TRATTAMENTI

Radiofrequenze

La radiofrequenza agisce direttamente sui nervi che trasmettono il dolore applicando un delle onde radio che modificano la trasmissione del dolore.

Questa tecnica, si esegue inserendo un ago, con la guida dell’ecografo o dei raggi X, nelle immediate vicinanze del nervo.
Dopo verifica del corretto posizionamento con una stimolazione elettrica che evocherà una sensazione simile al proprio dolore, si eseguirà la radiofrequenza. 

La radiofrequenza è applicabile alle articolazioni principali come ginocchio o anca, ma anche alle articolazioni della colonna vertebrale o in particolari casi direttamente sulle radici nervose che escono dalla colonna.

La procedura si esegue in sala operatoria, in anestesia locale, mediante utilizzo di raggi X o ecografia.